Come scegliere l’impresa di ristrutturazioni

Ditta ristrutturazioni

La scelta dell’impresa di ristrutturazioni deve essere fatta con grande attenzione, valutando bene i vari preventivi e confrontandoli tra loro. Infatti i lavori vanno effettuati a regola d’arte ed è necessario che siano eseguiti da professionisti esperti e competenti. Ciò vale sia dal punto di vista della progettazione che della messa in opera degli interventi. Solo in questo modo si ottengono risultati duraturi, che uniscono funzionalità e bellezza estetica.

Innanzitutto è bene valutare quali sono gli interventi da mettere in atto, così da avere le idee chiare quando si richiede il preventivo. In secondo luogo si stila un elenco delle imprese di ristrutturazioni presenti nella propria città, verificando quali sono i servizi e le condizioni offerte. Una particolare attenzione va posta alle recensioni degli utenti, così da poter eliminare immediatamente le imprese di ristrutturazione casa che non risultano affidabili oppure che svolgono i lavori con ritardi e rincari. Da questo punto di vista il web è uno strumento veramente utile, perché permette di confrontare informazioni, prezzi e opinioni in modo rapido e semplice.

Al tempo stesso si possono valutare gli interventi di ristrutturazione appartamento già eseguiti per farsi un’idea del metodo di lavoro. La soluzione migliore è optare per una ditta di ristrutturazione  che completi gli interventi nei tempo previsti e che non riserva sorprese nell’uso dei materiali e al momento della fatturazione delle spese. In genere si preferisce rivolgersi a un esercizio commerciale che opera da anni nel settore, in quanto questa caratteristica è verosimilmente indice di competenza.

A questo punto si richiede un preventivo a ognuna delle aziende selezionate, così da poterli confrontare. Nella maggior parte dei casi il sopralluogo da parte dell’architetto oppure di un professionista del settore è gratuito e senza impegno. Una valida alternativa consiste nello scattare foto dettagliate dell’ambiente da ristrutturare e inviarle alla ditta per ottenere il progetto e il preventivo.

Quando si confrontano le varie offerte non bisogna fermarsi semplicemente al prezzo più basso, ma si devono considerare altri fattori. Ad esempio si valutano le tempistiche di apertura e chiusura del cantiere, i servizi aggiuntivi compresi nel prezzo, le spese da conteggiare a parte, i materiali usati e i possibili inconvenienti causati dalla realizzazione dei lavori (è il caso del rifacimento degli impianti). La convenienza della soluzione tiene conto sia del punto di vista economico che di quello del comfort.

Giochi da giardino per bambini

giochi-da-giardino
Foto: Tenuta Quadrifoglio

Senza dubbio il luogo più amato dai bambini è il parco giochi, un luogo dove potersi divertire con tante attrazioni e la possibilità di stare con gli amici all’aria aperta. Pensate alla gioia che potrete regalare ai vostri figli se riuscirete a trasformare il vostro giardino con tanti giochi fino a farlo diventare un vero e proprio parco di divertimenti.

Le strutture che è possibile installare sono molte, a seconda dello spazio a disposizione, dell’età dei ragazzi o della dinamicità che si vuole creare; è possibile acquistare:

  • Altalene
  • Scivoli
  • Arrampicate
  • Dondoli

Le attrezzature per lo svago all’aperto sono le più salutari per i ragazzi che in questo modo possono restare all’aria aperta, correre e fare movimento in un ambienta adatto a loro e comunque controllato dai propri genitori che possono a loro volta essere partecipi del divertimento.

Ognuna di queste strutture è disponibile in diverse soluzioni, oltre che in svariati colori per adattarsi al resto dell’arredamento; per la sola altalena ad esempio sono disponibili almeno le seguenti varianti:

  • Altalene con pareti laterali a pioli che permettono l’arrampicata
  • Altalene con copertone e ganci a catena
  • Altalene con seggiolino in plastica o vinile

Tutti questi giochi per giardino possono essere di diverse misure, metrature e materiali. Oltre allo spazio fisico di occupazione va considerato anche lo spazio necessario per mettere la struttura in sicurezza, con eventuali tiranti o basi d’appoggio che devono essere ben progettate. Infine le casette per bambini: anche se non vengono considerate un gioco in senso classico, queste rappresentano una valida e divertente alternativa per l’arredamento del giardino.

Le casette per giardino sono tematizzate in base ad un argomento per ragazzi (gnomi, fate, pirati) e in questo modo contribuiscono a sviluppare la fantasia dei bambini che possono immergersi completamente in questi mondi. Tutti questi possono essere splendidi regali per un bambino che li apprezzerà moltissimo e non smetterebbero mai di salirci e scendere, di saltare e giocarci.